Menu Chiudi

Il triste destino degli orsi polari, in una sola e unica foto… Scioccante!

destino-degli-orsi-polari

Kerstin Langenberger, una fotografa appassionata di animali, ha recentemente catturato l’immagine di un orso polare dall’aspetto emaciato, al largo di Svalbard, un arcipelago norvegese, nell’oceano Artico. Ecco il triste destino degli orsi polari riassunto in questa terribile immagine…

destino degli orsi polari

“Non ho visto molte madri in salute, accompagnate dai loro cuccioli. Al contrario, ho spesso visto degli orsi terribilmente magri, ed esclusivamente di sesso femminile, come l’animale su questa foto”, spiega Langenberger nella descrizione del suo scatto.

Nell’Artico, gli orsi polari rischiano grosso, a causa del riscaldamento globale. Aumentando, le temperature fanno sciogliere la calotta polare nell’oceano. E’ in questo ambiente che gli orsi polari hanno l’abitudine di cacciare le foche. Senza calotta né foche, gli orsi si dirigono verso sorgenti alimentari nettamente meno abbondanti, come i caribù o le oche di neve.

Ma “Non ce ne sono a sufficienza per sfamare tutti gli orsi”, spiega il biologista Ian Stilring al National Post.

Di conseguenza, molti orsi polari rimangono affamati. E sfortunatamente, la foto di Langenberger sembra confermare queste teorie.

Esistono circa 3000 orsi polari a Svalbard, su circa 25000 nel mondo. Ma il loro destino è dei più oscuri: anche se alcuni scienziati sono molto pessimisti, altri affermano che alcune popolazioni di orsi sono abbastanza stabili.

Se la foto riportata qui sopra è un’indicazione valida, il destino degli orsi polari rischia di essere davvero inquietante.

Seguite Kerstin Langenberger su Facebook. Ecco delle altre splendide immagini scattate dalla fotografa.

destino degli orsi polari1

destino degli orsi polari2

destino degli orsi polari3

destino degli orsi polari4

fonte

Guardate anche: Scheletrico e morente, questo leone è esposto senza alcuna dignità in uno zoo del Bangladesh

Guarda anche...