Cerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
curiosità cani
curiosità gatti
fai da te per cani
fai da te per gatti
foto - cani
foto - gatti
Notizie dal mondo
Razze di cani
razze di gatti
Salvataggi
Storie incredibili
Sweet
Video
video cani
video gatti

by Transposh - plugin di traduzione per wordpress

Sacro di Birmania: carattere, aspetto, salute e prezzo

gatto-sacro-di-birmania



Il gatto sacro di Birmania è facilmente riconoscibile grazie ai suoi bellissimi occhi azzurri e alla forte somiglianza con il siamese. Sarebbe stato per molto tempo un animale sacro custodito gelosamente nei templi della Birmania. 

Gatto sacro di Birmania: carattere

Molto affettuoso, e anche un po’ “appiccicoso”, il gatto sacro di Birmania ama seguire il suo padrone ovunque (anche in bagno). Per lui, prova un amore incondizionato. Più cane che gatto, ha un temperamento molto calmo ed empatico. In effetti, se siete giù di morale, lo sentirà e verrà immediatamente a consolarvi!

Molto socievole, va d’accordo con gli altri animali, purché non siano troppo bruschi e rispettino il suo bisogno di tranquillità. Ma apprezza molto anche i momenti di gioco. E cosa rara per un gatto: può imparare a riportare la palla! Incredibilmente docile, piuttosto discreto e, a volte timido, il sacro di Birmania non miagola quasi mai, a differenza del siamese.

Gatto sacro di Birmania: aspetto

Il gatto sacro di Birmania ha un fisico tanto atipico quanto bello. Sottile fusione tra un persiano per i suoi peli di media lunghezza e un siamese per il suo colore chiaro e scuro alle estremità e per i suoi bellissimi occhi azzurri, il gatto birmano ha tutto per piacere.

gatto sacro di birmania

fonte foto

Il suo fisico piuttosto massiccio gli conferisce un aspetto un po’ imponente. Non per niente, questo gatto può pesare dai 3 agli 8 chili. La sua pancia e la punta delle sue zampe sono bianche e la sua coda è alta, spesso proiettata in avanti, come uno scoiattolo.

Gatto sacro di Birmania: salute e malattie

Come tutti i gatti d’appartamento, il sacro di Birmania necessita di alcune cure regolari: il taglio delle unghie, la pulizia delle orecchie e la spazzolatura dei denti. Le unghie vanno tagliate ogni due settimane.

gatto-sacro-di-birmania1

Nonostante la sua robustezza, il gatto birmano può essere affetto da una serie di patologie, tra cui una disfunzione renale dai 7 anni in su (i suoi reni sono più piccoli di quelli di altri gatti) o degli spasmi quando è ancora cucciolo. Il gatto sacro di Birmania è molto goloso e potrebbe andare in sovrappeso. È quindi essenziale monitorare la sua alimentazione.

Gatto sacro di Birmania: prezzo

Il prezzo di un cucciolo birmano va dagli 800 ai 1.100 euro. Il costo può arrivare fino a 1.300 per i gattini nati da genitori premiati per la loro bellezza. Spesso vi capiterà di vedere sui portali di annuncio gattini a prezzi inferiori. Vi consigliamo di rivolgervi sempre ad allevamenti seri e certificati.

fonte

Scopri altre razze di gatti!

Guarda anche…



Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*