5 piante natalizie che potrebbero danneggiare il vostro animale

piante-natalizie-pericolose-per-cani-e-gatti



Avere una casa molto accogliente per le feste con degli addobbi e delle piante di natale molto simboliche è una delle cose primordiali da fare prima delle feste. Ma alcune delle piante tipiche di questo periodo possono nuocere gravemente alla salute del vostro animale.

5 piante di natale pericolose per cani e gatti

1. Il vischio

Baciarsi sotto il vischio è una tradizione seguita da molte persone a Capodanno. Ma state attenti, se il vostro animale di compagnia dovesse mangiare i piccoli frutti bianchi di questa pianta, potrebbe essergli fatale!

piante natalizie pericolose per cani e gatti1

madameblatt.it

Infatti, l’ingestione del vischio provoca ipersalivazione, traumi digestivi, perdita della coordinazione e dell’equilibrio, e convulsioni. Anche le funzioni cardiache potrebbero essere danneggiate.

2. I rami di agrifoglio

Molto utilizzato durante le feste di fine anno per decorare gli interni o fabbricare delle corone di Natale, l’agrifoglio è anche altamente pericoloso per i nostri animali.

piante natalizie pericolose per cani e gatti

Sono, in particolare, i frutti rossi che produce ad essere molto tossici per gli animali. Lo sono anche le foglie, ma i cani, come i gatti, sono poco attratti da loro; le spine non sono di loro gradimento.

Se ingerita in grande quantità, questa pianta può provocare traumi digestivi (vomito, diarrea), traumi nervosi o ancora delle irritazioni bucali, accompagnate da ipersalivazione.

3. La stella di Natale (Euphorbia pulcherrima o Poinsettia)

L’euphorbia pulcherrima, conosciuta come stella di Natale, è una pianta molto facile da riconoscere. A Natale, trasmette un po’ di colore e di calore nelle nostre case grazie al suo colore rosso. Malgrado la sua apparenza raffinata, il poinsettia è molto tossico per i cani e i gatti.

piante pericolose per cani e gatti2

L’ingestione delle sue foglie provoca traumi digestivi gravi (vomito, diarrea, ipersalivazione) con irritazioni alla bocca e allo stomaco.

4. L’elleboro nero

Malgrado il suo nome, l‘elleboro nero, anche chiamato rosa di Natale, è un fiore dai petali completamente bianchi. Tutte le parti della pianta possono avverarsi moto pericolose per i nostri amici pelosi.

piante pericolose per cani e gatti4

coltivarefacile.it

La sua ingestione provoca diarrea, vomito, ipersalivazione e traumi nervosi. L’animale avrà le pupille dilatate e conoscerà fasi di eccitazione, ma anche di paralisi.

5. L’albero di Natale (pino)

Durante il periodo di Natale, il pino non è più re delle foreste, bensì quello delle nostre case. Ma l’ingestione delle sue foglie dai nostri animali può causare gravi problemi. Infatti, le spine che contengono possono perforare l’intestino dei vostri amici a 4 zampe.

piante pericolose per cani e gatti3

topdogtips.com

Tra l’altro, se dovessero bere l’acqua contenuta nel vaso dell’albero, è intossicazione assicurata! Il motivo? Il pino produce una sostanza appiccicosa molto tossica per gli animali (la linfa) che cola lungo il pino fino ad arrivare nel vaso, mescolandosi con l’acqua.

Se il vostro cane o gatto dovesse mangiare una di queste piante di natale, portatelo immediatamente dal veterinario.

fonte: planeteanimal.com

Guarda anche…



Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*