Cerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
curiosità cani
curiosità gatti
fai da te per cani
fai da te per gatti
foto cani
foto gatti
Notizie dal mondo
razze di cani
razze di gatti
Salvataggi
Senza categoria
Storie incredibili
Sweet
video cani
video gatti

by Transposh - plugin di traduzione per wordpress

San Bernardo: carattere, aspetto, salute, educazione

san bernardo caratteristiche



Il San Bernardo è un enorme cane da montagna che si distingue per la sua statura impressionante ma anche per la sua grande intelligenza.

San Bernardo: carattere, aspetto, salute, educazione

  • Carattere

Il San Bernardo è un cane dolce e pacifico, ma a volte anche molto testardo. L’istinto di salvataggio è molto sviluppato in lui (è conosciuto proprio per questo), come quello del territorio tra l’altro. Poco aggressivo di natura, il San Bernardo è particolarmente gentile con i bambini, ma sa farsi rispettare se uno sconosciuto si avvicina a casa. Soccorritore e “babysitter”, è anche un ottimo cane da guardia.

  • Aspetto

I San Bernardo sono cani di grande taglia, dall’aspetto poderoso, vigoroso e dotati di una muscolatura eccezionale e ben sviluppata in ogni parte del corpo. Nei maschi l’altezza al garrese va da 70 a 90 cm; per le femmine invece si va dai 65 agli 80 cm. Esistono due varietà, a pelo corto e a pelo lungo, morfologicamente identiche. Il peso oscilla dai 60 ai 100 chili a seconda del sesso.

san-bernardo2

fonte foto

I colori ammessi per il mantello del San Bernardo sono il bianco e rosso o viceversa. Secondo lo standard della razza negli esemplari di questa specie, devono essere obbligatoriamente bianchi: il petto, i piedi, la punta della coda, la canna nasale, la banda frontale e la chiazza alla nuca.

Il mantello non deve mai essere monocolore o privo di bianco.

  • Salute

Il San Bernardo è abbastanza resistente, ma i suoi occhi devono essere spesso sorvegliati a causa dei rischi di lacrimazione eccessiva, di entropion (rotazione verso l’interno della palpebra) et di ectropion (processo inverso).

Bisogna anche tenere d’occhio la salute ossea del cane per la sua crescita forte e rapida. Conviene dunque dargli un’alimentazione equilibrata e fargli fare tanto esercizio. Displasia dell’anca e del gomito sono possibili, come in tutti i cani di grande taglia.

  • Educazione

Il San Bernardo non presenta alcuna difficoltà per quanto riguarda la sua educazione. Quest’ultima procederà bene a condizione di iniziare dai primi mesi di vita. Dalla statura imponente e dal suo lato “testardo”, il San Bernardo deve ricevere un’educazione rigorosa e ferma, ovviamente senza usare la forza. Altrimenti, il suo senso molto pronunciato del territorio e la sua stazza possono diventare difficili da gestire in età adulta.

Scoprite anche tutte le caratteristiche del:

Dal Web…

loading…

Guarda anche…



    Be the first to comment

    Leave a comment

    Your email address will not be published.


    *