Cerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
curiosità cani
curiosità gatti
fai da te per cani
fai da te per gatti
foto - cani
foto - gatti
Notizie dal mondo
Razze di cani
razze di gatti
Salvataggi
Storie incredibili
Sweet
Video
video cani
video gatti

by Transposh - plugin di traduzione per wordpress

Questo cane ha trovato una nuova famiglia grazie al suo sorriso affascinante

cane-abbandonato-sorriso-affascinante



Cheech è diventato molto famoso in Texas. Perché? Questo cane abbandonato qualche settimana fa è diventato una stella del web grazie al suo sorriso affascinante.

Publicado por City of Waller Animal Shelter and Rescue en viernes, 20 de octubre de 2017

Cheech è stato abbandonato qualche settimana fa ed è arrivato al rifugio “City of Waller Animal Shelter and Rescue“, ma non ci è rimasto per molto.

Gli impiegati non osavano toccarlo pensando in un primo momento che il suo non fosse un vero sorriso, ma un modo di mostrare i denti per allontanare le persone. Ma la direttrice del rifugio ha dimostrato al suo personale che Cheech non è affatto cattivo. La donna si è avvicinata al cane e lo ha accarezzato. Cheech non faceva altro che sorridere e scodinzolare!

I membri del rifugio hanno così tanto amato il suo sorriso che hanno deciso di pubblicare le sue foto su facebook. Molte persone si sono fatte avanti per adottarlo ed è bastato solo qualche giorno a Cheech per trovare una nuova famiglia.

Meet "Cheech", a former resident of City of Waller Animal Shelter and Rescue whose smile took over the internet and won him his home. More about the smiling pup HERE ==> http://bit.ly/2y1yADK

Publicado por FOX23 News en Martes, 24 de octubre de 2017

E’ bello sapere che questo cane abbandonato ha trovato una nuova casa dove trascorrere del buon tempo. Speriamo che tanti altri cani e gatti saranno altrettanto fortunati!

fonte

Guardate anche: Questo pitbull non può smettere di sorridere dopo essere stato adottato (foto)

Guarda anche…



Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*